Articoli Ching & Coaching

I nemici della comunicazione: la rabbia

Prosegue l'analisi delle emozioni che rendono difficoltosa la Comunicazione parlando di Rabbia 

I nemici della comunicazione: l'ansia

Alcune emozioni, alcuni sentimenti, sono veri e propri nemici della comunicazione. Però una buona conoscenza delle tecniche di comunicazione può limitare i danni. In questo articolo parliamo di ansia

I nemici della comunicazione: la paura

Il dizionario di italiano definisce la paura come uno stato emotivo di turbamento e repulsione nei confronti di una cosa che è o viene considerata dannosa o pericolosa.

I nemici della comunicazione

Esistono emozioni che danneggiano la nostra capacità di comunicare: i nemici della comunicazione. Li esamineremo uno per uno

Stili sociali: cosa sono?

Gli stili sociali sono un ottimo strumento per la gestione, la negoziazione, per creare relazioni positive. Cominciamo a parlarne.

Nuove definizioni di benessere

Il benessere, lo star bene, è uno stato soggettivo, ma forse oggi ci sono altri elementi che possono aiutare a definirlo e raggiungerlo

Ribaltare i modelli mentali – giusto e sbagliato

Quante volte ci siamo sentiti dire che qualcosa era sbagliato, e quante volte chiediamo, e ci chiediamo, con un pizzico di ansia, se “è giusto” …

Ribaltare i modelli mentali – il perdono

Qualcuno ci ha fatto del male, ci ha fatto arrabbiare, davvero tanto, e quindi …

Buone ferie

È tempo di vacanze. Non posso fare a meno di riflettere su quanto è cambiato il nostro modo di vivere in un arco di tempo relativamente breve.       

Ribaltare i modelli mentali – l’esame di coscienza

Continuiamo a cambiare prospettiva, per vivere meglio.

Ribaltare i modelli mentali – l’erba voglio

L’erba voglio non cresce nemmeno nel giardino del re, ma credo sia importante coltivarla in casa propria.

Ribaltare i modelli mentali – come e perché

In un precedente articolo Convinzioni limitanti e Modelli mentali: cosa sono? abbiamo visto cosa sono i modelli mentali: una specie di abitudine di pensiero, a cui seguono abitudini di comportamento e, talvolta, abitudini di giudizio.

Quando muore l'amico di qualcuno

Una poesia di Emily Dickinson, ricordi e pensieri in libertà

Prototipare

Un brutto neologismo, che non compare nei dizionari, con un bellissimo significato, spesso frainteso

Come far fruttare le vacanze

Tempo di vacanze, almeno per qualche giorno. È il momento per coltivare buone abitudini

Cosa è normale

Tante persone, e tante volte, definiscono che una cosa è normale intendendo che è giusta. Ma è proprio così?

Buone ferie, con qualche esercizio di comunicazione

Lo sapevate che, etimologicamente, il termine vacanza significa “libero da impegni lavorativi”, mentre il termine ferie significa “da dedicare alla preghiera, cioè a cose più importanti del lavoro”?

Il naufragio delle collaborazioni

Team working, cooperazione, reti di impresa, networking, tanti modi per lavorare insieme. Alcune riflessioni in merito, però, sono necessarie.

 

Cosa ne pensate?

Cambiare prospettiva

 

Sogni infranti e sogni infrangibili

Il successo è l'abilità di passare da un fallimento all'altro senza perdere il tuo entusiasmo. Winston Churchill

 

Non ci credo, è impossibile

Quando si parla di benessere, gestire lo stress, essere proattivi, molti reagiscono dicendo “è impossibile”. E tu? Cosa pensi?

 

Così non va, cambio …

Ci sono momenti in cui tutto va bene, ma non ti spaventare, non dura.
                                                                                Jules Renard

Aiuto! Mi crolla l’identità!

Tenere il livello dell’identità libero da infrastrutture è importante (leggi anche Tieni pulita la tua identità). A volte, invece, vi inseriamo elementi inutili: ecco cosa è successo a me

La curiosità

Non ho particolari talenti, sono soltanto appassionatamente curioso. Albert Einstein

 

Sinergie per la scuola

Il 12 novembre sono stata coinvolta in un seminario che si è tenuto a Ravenna nell’ambito del Piano Nazionale “Scuola Digitale”. Temevo molto, invece …

 

La chiamano mindfulness, presency o consapevolezza

La chiamano mindfulness, presency o consapevolezza. Chi si occupa specificatamente dell’uno o dell’altro vi indicherà differenze, anche profonde, ma a me interessano le analogie

La lite: favorevoli o contrari?

Considerazioni, a ruota libera, sulle liti e sulla litigiosità.

 

Le vittorie di Pirro

Ricordate la storia studiata a scuola? Forse no, ma “una vittoria di Pirro” è un modo di dire piuttosto frequente, ed una realtà …

 

Collaborare: cosa serve?

Collaborare, in tutte le sue accezioni e sfumature, è un vocabolo molto usato. A cosa serve collaborare e cosa serve per collaborare?

 

Il futuro che emerge

Sempre più spesso ci troviamo davanti a problemi complessi, e praticamente irrisolvibili. Guardare al futuro è una buona strada per trovare soluzioni.